Google

venerdì 28 settembre 2007

Viaggiare nel tempo


Definizione fisica di "secondo": La durata di 9.192.631.770 periodi della radiazione corrispondente alla transizione tra due livelli iperfini, da (F=4, MF=0) a (F=3, MF=0), dello stato fondamentale dell'atomo di cesio-133.
Certo, molti paroloni. Ma quello che voglio farvi notare è che, anche se molti non lo sanno, il tempo viene descritto dall' elemento chimico "cesio". Di conseguenza, date le sue particolari caratteristiche, i migliori orologi in circolazione sono difatti gli orologi al cesio (orologi atomici).
Nell' ottobre 1971, mediante accordo tra U.S. Naval Observatory e Washington University, su un aereo di linea 707 furono posizionati 4 orologi al cesio tra di loro sincronizzati. L' aereo effettuò due giri intorno alla Terra, dapprima uno verso est, poi un altro verso ovest. Alla fine del primo viaggio i quattro orologi riportarono un ritardo di 59 nanosecondi (0,000000059 secondi). Ciò significa che essi erano indietro nel tempo di 59 nanosecondi. Pochissimo, ma stupefacente. Tornati dal secondo viaggio, registravano un anticipo di 273 nanosecondi.
Tutto per merito della teoria della relatività e della dilatazione dei tempi professate da Albert Einstein.

>>>Vuoi invecchiare meno rapidamente degli altri? Trascorri qualche anno a bordo di un aereo (il più veloce possibile) che effettua il giro della Terra. Il guadagno è in termini di secondi, ma vuoi mettere la soddisfazione... :-)

4 commenti:

LoSpippolo ha detto...

Ma se per ammazzare la noia dei viaggi fumi quando sei in sala d'attesa all'aereoporto annulli tutti i benefici :-)

Comicomix ha detto...

Cosa non si farebbe, per non far passare il tempo, eh?
A me non fa paura. C'è qualcosa che è peggio di invecchiare: non invecchiare. ;-)

Un sorriso gggiovane
Mister X di COmicomix

Amm. Blog Senza Nome ha detto...

Sì, conoscevo già questa storia, anche se non così nel dettaglio. Ti suggerisco il libro "La Fisica di Star Trek", dove, tra le altre cose, si smonta un po' il mito dei viaggi interstellari a grandi velocità, in quanto se per i viaggiatori durerebbero solo pochi anni o mesi, sulla Terrà ne trascorrerebbero MIGLIAIA di anni!

Webmastro ha detto...

molto interessante, una specie di parodia per smontare le assurdità del telefilm praticamente... non mancherò di leggere