Google

martedì 2 ottobre 2007

La moda del "corset training"

90-60-90, la combinazione del fisico perfetto. Non per tutti.
A quanto pare c'è chi preferisce roba del tipo 90-30-90, e per ottenere questi numeri ricorre al Corset Training (detto anche "tightlacing", in inglese "allaccio stretto"). La pratica consiste nel vivere giorno e notte con un corsetto stretto fino all' inverosimile e nel vedersi deformare (quasi scomparire) il girovita. Si noti bene che questa è una pratica occidentale e volontaria delle donne rincoglionite che decidono di snellirsi in modo "naturale". Esse ricorrono al corset training per slanciare il seno e raddrizzare la postura (e ridicolizzarsi, dico io).

Come si vede dalla figura, tale usanza viene a sconvolgere gli organi interni della persona in questione, comprimendo polmoni e cassa toracica e spostando l' intestino verso il basso-ventre.


Non solo. Una volta che il corsetto viene rimosso i muscoli posturali, indeboliti, faticano a mantenere eretto il corpo della donna.
Io vi riporto le foto di alcune praticanti e ditemi: Ma sono belle?

22 commenti:

Sballato ha detto...

Sto per vomitare.
Figurati che secondo me una donna dalla 40-42 in giù non è nemmeno da considerarsi tale... lo quasi. Almeno che non sia alta 150 che allora cambiano le proporzioni.

La donna deve essere donna: sana, calda, sensuale e carnosa :)

Capobecchino ha detto...

quoto sballato ... la donna deve essere donna ... :)

Carmelo ha detto...

Sinceramente mi fanno un po' pena...

Webmastro ha detto...

a me sa più di masochismo... ma non sapete loro quanto ne vanno fiere! bah

fabri ha detto...

Ma più passa il tempo e più le donne si rincoglioniscono???????

Sleeping ha detto...

Che schifo, soprattutto la prima...
Una donna così hai paura anche ad abbracciarla per paura che si rompa...

sefirot2 ha detto...

Veramente sconvolgenti.
Viene da rimettere.
Ma queste donne non hanno nessuno accanto a loro?
Ma hanno occhi per vedersi?
Che abbiano inventato una nuova malattia?
sefirot2

giambo ha detto...

La pratica era abbastanza estesa alla fine nell'800, e non è prerogativa femminile, anzi erano molti gli uomini a sopportare questa tortura autoinflitta per diventare uomini vespa.

Webmastro ha detto...

sefirot2 ti posso rispondere alla domanda. ognuna di loro ha un personal trainer, per che il corset training non è praticabile senza chi ti misura giorno per giorno e ti consiglia come agire... roba da matti

Webmastro ha detto...

vero, giambo. e tutt oggi (anche se pochissimi) ci sono anche uomini che la praticano

Hamlet ha detto...

Oh madonna...ke orrore...non ho parole..e pagano un personal trainer per farsi torturare in quella maniera??? sono da ricoveroo!!! questo è il risultato della kiusura dei manicomi...
buona giornata a tutti...
Ham

Vincenzo ha detto...

Odio queste pratiche, ma fin quando nn fanno male a terzi,oh.. fatti loro...
per quanto mi riguarda fanno schifo... e la donna se nn ha un po di pancetta e/o maniglie dell'amore non è tale...

riguardo queste pratiche non è da dimenticare quella che è ancora molto in voga in giappone mi pare, che consiste nel fare la stessa cosa ai piedi. Fin da piccole fasciano i piedi alle bambine per evitare che crescano normalmente... da vomito :°D

Webmastro ha detto...

ti cito anche quella per allungare il collo delle donne con gli anelli in Birmania.

Nicola Andrucci ha detto...

fa un bel po' senso...

Riccardo ha detto...

Certa gente è completamente pazza!

Uyulala ha detto...

@ Vincenzo: non si trattava del Giappone ma della Cina, e questa pratica non esiste più perché Mao l'ha soppressa. Nel senso che sopprimeva letteralmente le persone che la praticavano

gabriele ha detto...

disgustoso

Sonia ha detto...

Sono almeno due secoli che esiste questa pratica...

Cristina ha detto...

Ciao Ragazzi! Innanzitutto la prima è una donna che ha seguito il corset training per amore, visto che a richiederglielo era stato proprio il suo Uomo; poi per sua fortuna è piaciuto anche a lei; la seconda invece è Cathie Jung, la donna attualmente nel Guinness; usare un corsetto era il modo di snellirsi dell'Ottocento, e si partiva da quando si era bambini, uomini e donne, oggi abbiamo le palestre; avete preso due casi estremi, snellire la vita può essere molto piacevole (ci sono donne NON GRASSE che sono tronchi, con la vita a 90 e il seno a 100, praticamente zero forme). L'immagine invece presa della cassa toracica e dello stomaco che citi è un'illustrazione Ottocentesca, quando le donne arrivavano tranquillamente PER MODA ai 27 pollici. Informatevi meglio prima di sparare a zero! Buona giornata :) Cristina

Webmastro ha detto...

ah cristì ma che c' entra? perchè se una lo pratica oggi non le si stringe la cassa toracica e l' intestino non le scende? nell' ottocento magari facevano di peggio (e io non ho detto il contrario) ma proprio perchè oggi siamo nel 2007 per me questa cosa è insolita! (fatta in casa o in palestra)

Fabri ha detto...

Mamma mia che ORRORE!

Anonimo ha detto...

non sono orrende...ma particolari! adesso la moda ci costringe a seguire misure imposte... ognuno vuole le sue e seguire la moda che piu le si addice. sono magari di un'altra epoca.. e poi nessuna di loro si è mai spezzata in due
o ha problemi a digerire. quindi se gli piace xche no