Google

lunedì 28 gennaio 2008

Le super-mucche

Clicca per ingrandire

Le "mucche culturiste" si chiamano Belgian Blue e vengono pompate geneticamente mediante la riduzione della miostatina, la proteina che inibisce la crescita muscolare. Di conseguenza si riduce anche la loro percentuale di grassi, per una carne davvero prelibata e, soprattutto, in gran quantità.

Rinominate dalle associazioni animaliste "Monster Cows" (mucche-mostro) le Belgian Blue non sono in grado di partorire se non per parto cesareo ed alcuni stati stanno procedendo con l' abolizione della pratica.




e l' ENPA
(ente nazionale protezione animali) sta a guardare???

6 commenti:

Sballato ha detto...

Scusa l'ignoranza, ma poi come le usano? Da tiro?

Cmq uno che viene in palestra con me è uguale uguale :lol:

Anonimo ha detto...

Però hai messo solo foto di tori, è un poco ingannevole.
qp

South @ PerAspera ha detto...

Bisogna valutare se la pratica sia antietica o meno... in questo caso davvero non saprei.

South @ PerAspera

Anonimo ha detto...

fa proprio schifo come l essere umano manipoli la natura a suo piacimento..ma la natura prima o poi si vendica..

Anonimo ha detto...

Mah...povere bestie, tanto non cambia nulla se sono più grosse!! Va a finire che di carne ce n'é semre troppa ed ogni sera i supermercati ne buttano via in gran quantità. Ma lasciarle un pò nei prati no? In Trentino é pieno di Mucche...sono bellissime e con un musone dolcissimo!
Voglio una muccona da compagnia...

Anonimo ha detto...

basta smettere di mangiare carne, e fottere tutti questi allevatori senza scrupoli. Stefano.
animalshelter.blogspot