Google

domenica 27 gennaio 2008

Parkour dilettante

L' arte del Parkour consiste nello scalare edifici metropolitani per passione. Si monta, si compiono evoluzioni tra grondaie e tetti senza la minima protezione, si scende e si riparte. Capirete da soli che è qualcosa che richiede esperienza ed allenamento, severamente sconsigliato ai ragazzini.

4 commenti:

Res ha detto...

Qualcosa si è rotto almeno?

Webmastro ha detto...

il male non lo si augura mai a nessuno, ma quando uno se la cerca... se s'è rotto qualcosa gli sta bene :-|

racchio ha detto...

Alcune volte "sbagliando s'impara". Altre volte "sbagliando s'impala".

Poverino però...secondo me il suo prossimo sport preferito saranno gli scacchi!

Deus_ex_Machina ha detto...

Sarebbe carino se prima di parlare del Parkour ci si informasse so cosa è realmente. Dato che nel tuo post ne dai una definizione che non si avvicina neanche lontanamente a quella di parkour. Leggiti un po' il mio blog sull'argomento (www.leparkour.splinder.com) soprattutto il primo post "cos'è il parkour" oppure cerca su wikipedia e poi capirai che ti sei sbagliato.

Saluti un traceur