Google

mercoledì 7 novembre 2007

Gli Ufo Nazisti

Si badi, non voglio dare niente per certo. Ma i documenti riportati in questo articolo non sono falsi, ne' fotomontaggi, ne' tantomeno riguardano alieni, mostri o entità sovrannaturali.
E soprattutto, cosa più importante, sono documenti ufficializzati dalla CIA.


Nel 1939, le SS di Hitler costruirono il velivolo chiamato Haunebu I.
L' Haunebu era una vera e propria astronave da guerra in grado di sollevarsi in volo verticalmente, senza il bisogno di piste di decollo o atterraggio.
Aveva un diametro di 24,95 metri e, stando a quanto riportato nel documento dell' ex agente della CIA Virgil Armstrong, poteva raggiungere una velocità massima di 4800 km/h (roba da fantascienza). Per resistere alle incredibili temperature prodotte da tali velocità, le SS fecero sviluppare uno speciale materiale resistente al calore, denominato Victalen.
Vennero prodotti solo 2 prototipi, ognuno dei quali era equipaggiato con una mitragliera da 60 millimetri.


Nel 1942 veniva introdotto l' Haunebu II (sotto), poco più largo e addirittura molto più veloce. L'Haunebu II era programmato per la produzione in serie, dopo aver eseguito ben 106 voli di collaudo. Delle offerte d'appalto furono fatte dalle industrie aeronautiche Dornier e Junkers, e alla fine del marzo 1945, la decisione fu presa a favore della Dornier. Il nome ufficiale del veicolo pesante doveva essere DO-STRA (veicolo STRAtosferico Dornier).


Nello stesso anno i tecnici della società Vril realizzavano l' omonimo velivolo VriL (le due foto sotto), progettato dall' ingegnere Schauberger, che era in sostanza una rivisitazione con un nuovo motore dell' Habunebu I.



Nel 1945, invece, le SS progettarono l' Haunebu III (foto sotto, clicca per ingrandire), il quale però non fu mai costruito.

E' in dubbio la fine che questi prototipi possano aver fatto: alla fine della Seconda Guerra mondiale furono scoperti e saccheggiati dagli eserciti americano e sovietico. Secondo alcune tesi sono stati fatti affondare in Austria, nel Mondsee; secondo altre (più probabili) sono stati trasferiti in Sud America per essere smontati e analizzati pezzo per pezzo.

15 commenti:

justfrank ha detto...

VUoi dire che i nazisti raggiungevano già mach-4 mentre gli americani per arrivare a mach-1 hanno dovuto sudare ancora per altri anni? Questa notizia ha dell'incredibile...

Megm ha detto...

Ha cosi' tanto dell'incredibile che pare una grandissima cazzata!

Anonimo ha detto...

ma dai!!!! tutta sta potenza....e poi che fine hanno fatto?

Webmastro ha detto...

anch' io che l' ho scritto sono scettico quanto voi. eppure le testimonianze e le documentazioni sono veramente tante. questo ci tenevo a farvi notare

Riccardo ha detto...

Mi sembra un po' fantascienza, cmq sono talmente tante le cose che non sappiamo che tutto ci può stare.

Anonimo ha detto...

Ma per favore... ufficializzati dalla CIA....

Se è vero che la tecnologia aeronautica tedesca era superiore non lo era a questo punto.
http://www.forteantimes.com/features/articles/184/nazi_ufos.html

Anonimo ha detto...

si è pappato l'url:

http://snipurl.com/1tabz

Webmastro ha detto...

dossier dell' ex-agente virgil armstrong. chiedi a lui :-)

Anonimo ha detto...

No, invece chiedo a te, perché sei tu che pubblichi questo post e sei tu che dici che sono documenti ufficializzati dalla cia.
Per prima cosa uno che esce da una società o organizzazione non può più parlare a nome di essa.
Secondo vorrei che mi indicassi almeno un sito NON UFOLOGICO che parli di questa persona come ex membro della CIA.

franci ha detto...

WOW! Ho scoperto solo ora che mi hai linkato, non so cosa ci hai trovato di interessante nel mio blog che è quasi alla deriva, ma mi ha fatto piacere! Il tuo blog mi sembra abbastanza fuori dai ranghi quindi ti linko subito tra i miei siti preferiti
ciao ciao
franci

franci ha detto...

Ma che ca... dico!!! Tu sei già linkato in Grillo sparlante ...
Non è il mio blog ad essere alla deriva ma io ...
Sto studiando troppo e mi sto bevendo il cervello
scusa, cmq grazie per il link

Webmastro ha detto...

ascolta caro mio io con uno che si firma anonimo non ci parlo. poi se prima di scassare i coglioni ti informi un po e fai una richerchina se ne può parlare. cordiali saluti, webmastro

Xander ha detto...

mmmmhh
Se fosse tutto vero avremmo scoperto finalmente che cavolo testano nell'area 51 ;)
Cmq levando il fatto che una delle immagini postate (quella del modello 1) e' un fotomontaggio e si nota dal bordo destro in basso dell'ufo che ha un leggero contorno bianco, la cosa strana e' appunto che 1 non si parla della tecnologia sfruttata (che cmq potrebbe essere coperta da segreto militare) ma sopratutto che non ha avuto nessun tipo di utilizzo successivo (ovvero altri mezzi simili)...

vecchiostampo ha detto...

Caro Webmaster

Anche io sto lentamente costruendo un sito dedicato a Ufo, Alieni e via dicendo, con filmati ed altro, quando sarà pronto ti farò sapere..

Non dar retta questa massa di imbecilli, non ne vale la pena, se una soggetto nasce imbecille, ha ben poche probabilità di mutare il suo dna nel corso della sua vita.

Mio nonno ha fatto la II°guerra mondiale, era un ingeniere ferroviario, ed era pefettamente a conoscenza degli ufo tedeschi, nonchè su un treno speciale, fu incaricato nell'inverno del 1943
di assicurare il trasporto di speciali apparati elettronici destinati a Brema.

Una sera del 1944 uno di questi oggetti apparve a bassa quota nel cielo di Varese, la gente si terrorizzò, ma lui la prese a ridere...perchè sapeva.

Ti dirò di più, l'ingeneria meccanica dei nazi ufo veniva progettata in Germania, mentre gli apparati elettronici venivano progettati in Italia, nella fattispecie a Milano.

Secondo i documenti di cui sono in possesso, posso confermarti che gli ultimi prototipi dei nazi ufo potevano superare tranquillamente i 2000 km/h, e quando furono testati gli ultimi collaudi per la produzione industriale, era troppo tardi, le truppe alleate erano già sbarcate in Normandia, la Germania andava in pezzi, Berlino era ridotta in macerie e l'esercito tedesco era stato decimato dall'armata russa, troppo tardi.

Tuttavia, posso aggiungerti questa notizia..
E' falso che Hitler si ispiro alla costruzione di questi perchè ispirato dal lancio del disco alle olimpiadi. Anche la Germania ebbe il suo "Ufo Crash", vale a dire che nel 1934, riuscirono a catturare un ufo alieno schiantato e frantumato sulla parete di una collina della foresta nera; lascio a te le deduzioni.

Quanto a fonti, non stare a dannarti la vita per dei miserabili imbecilli, non sono degni di averle, quanto a CIA, non è necessario neanche citarla.
Negli USA, in una qualsiasi biblioteca ben fornita, quello che tu hai affermato e assai documentato, questo a dispetto degli imbecilli che si divertono a infangare il tuo blog, che mio malgrado, anche se ancora un poco povero di elementi, gode certamente di basi per dar vita ad un meritevole ampliamento.

A presto

Webmastro ha detto...

vecchiostampo: molto , molto interessante. attendo il tuo sito, fammi sapere.
ciao