Google

lunedì 17 dicembre 2007

Allergico a tutto


Tylor Savage
è un bambino di 12 anni di New York, a cui non interessa cosa c'è per cena. Perchè sa già che oggi, come ieri, come per tutto il resto della sua vita, Tylor dovrà scegliere tra pollo e tonno, da condire con patate o carote. Nient' altro, perchè qualsiasi altra cosa lo potrebbe uccidere. Il piccolo Tylor è infatti affetto dal più clamoroso caso di allergia del mondo.

Avvertì il primo malessere quando aveva 4 anni, e di lì fino a 6 anni ha vissuto vomitando dopo quasi ogni pasto, poichè i medici si ostinavano a dare la colpa ad un virus dello stomaco. Da due anni a questa parte la sua situazione è disperata: un cibo che non rientra tra i quattro gli genera quasi istantaneamente convulsioni e perdite di sangue dalla bocca.

La vera causa: il suo organismo considera ogni tipo di cibo come un virus e reagisce di conseguenza, generando un enorme quantità di anticorpi ogniqualvolta Tylor ne ingerisce.
Così, viene nutrito mediante un tubo gastrico, che gli fornisce (sottoforma di formula liquida) quel poco che il suo organismo gli permette di assimilare.

Segnalatomi da Daniele MD

6 commenti:

justfrank ha detto...

Un mio amico ha una intolleranza alimentare molto meno grave, anche se cronica e a tratti debilitante; e già non immagino come farei a convivere con quella malattia. Figuriamoci con questa qui, terribile anche se di quei quattro cibi vado ghiotto... ma bastano ad alimentarsi? Non è una dieta povera oltre che monotona?

Webmastro ha detto...

@just: il ragazzo riceve anche qualche vitamina e sali minerali tramite tubo gastrico. i quattro alimenti cmq rappresentano la sua dieta

Loverock ha detto...

Ciaoo Mastro, il ragazzo si chiama Tyler non Tylor :)

Il ragazzo allergico a tutto il cibo!

Nicola Andrucci ha detto...

Poveretto, speriamo che la scienza medica possa trovare una soluzione a questo preblema.

Webmastro ha detto...

ehm loverock, ti garantisco che il suo nome è Tylor

Loverock ha detto...

Te l'ha detto lui???? XD
Comunque su internet non si capisce bene, molti siti però ripostano anche Tyler... Boh, in fondo non è di vitale importanza hehe